Natale con i bambini: 6 appuntamenti da non perdere

Questo sarà il mio primo Natale da mamma.

Per il momento l’inverno napoletano non è troppo freddo. Ci sono ancora bellissime mattinate di sole e poche piogge all’orizzonte. Con questo clima non voglio perdermi assolutamente neanche una delle iniziative natalizie in città e respirare l’aria della festa insieme alla mia nuova famiglia; perchè nonostante il caos, il periodo natalizio con le sue luci, gli odori  e i suoi eccessi è uno dei più belli che si possa vivere.

Inoltre, quest’anno il tema scelto dal Comune di Napoli per tutte le numerose iniziative in programma tra il 1 dicembre e il 10 gennaio è la Natività. Una vastissima agenda con molti momenti adatti anche ai nostri bambini, tra luminarie colorate, presepi viventi ed artistici, mostre, concerti in strada e canti popolari.

Natale_a_Napoli_2015

Una piacevole novità che mi incuriosisce abbastanza è la festa ‘BENTORNATA AGATA. LA FESTA DI VIA DUOMO, LA VIA DEI MUSEI’, già rinominata ‘La notte bianca di Via Duomo’.

Appuntamento sabato 5 dicembre, quando la lunga strada che collega il Corso Umberto a via Foria sarà animata fino a mezzanotte da circa 150 artisti che sfileranno e si esibiranno in performance musicali e non solo, per tutta la serata. Ci saranno  parate di bande musicali e figuranti in costume, sbandieratori, musicanti, il pazzariello napoletano di Tony Faiello che all’entrata di ogni museo (per l’occasione tutti aperti fino a mezzanotte ed ad ingresso gratuito), reciterà brevi filastrocche, fino a meravigliarci con i giochi luminosi proiettati sulla facciata del Museo Filangieri.

Un’altra iniziativa che mi fa piacere segnalare e che amo tanto è ‘Nati per leggere’, un appuntamento per avvicinare i nostri piccoli alla lettura. Questo Natale insieme all’associazione “Annalisa Durante” hanno organizzato LETTURA DI BELLE STORIE, tutte le domeniche dalle ore 10.30 alle 13.00 presso la biblioteca “A porte aperte – Annalisa Durante”a  Piazza Forcella.

Ma la cosa che amo di più fare e quella di scoprire le diverse e coloratissime istallazioni luminose che si accendono in città, chissà se anche alla mia piccola piaceranno!

E se anche quest’anno verrà allestito l’albero dei desideri della Galleria Umberto, non vorrei lasciarmi scappare l’occasione, come da tradizione,  di  lasciare un biglietto sui suoi rami con un desiderio o un augurio per l’anno nuovo (che non si sa mai!).

In ultimo nonostante sia aperto tutto l’anno, spero di riuscire a scoprire quali nuovi personaggi popolano le  bancarelle delle botteghe di San Gregorio Armeno e ad ammirare il presepe vivente nella vicina Piazza San Gaetano.

Per la FESTA DELLA BEFANA, tutti a Lungomare Caracciolo, con la partecipazione di artisti di strada, animazione e giochi per bambini.

 

 

Lascia un commento