A Napoli con i bambini, un weekend a Natale o alla Befana

Cosa-fare_a Napoli_bambini

Avete in programma un weekend lungo a Napoli tra Natale e la Befana con i vostri bambini? Napoli è una città ricca di cultura e storia da scoprire in famiglia durante tutto l’anno, ma è durante le feste natalizie che diventa ancor di più una città in festa, strabordante di eventi, mercatini, luminarie, presepi, dolci tradizionali e tante sorprese.

Potrete dire ai vostri bambini che li porterete a passeggiare o meglio a sgomitare nella strada dei presepi, San Gregorio Armeno, che nel periodo natalizio esplode in tutta la sua magnificenza di statuette, decori, artigianato secolare, misto a chincaglierie più o meno “pop” e meno poetiche. Meglio lasciare a casa il carrozzino e se non ne potete fare a meno optate per portare i vostri bambini in fascia o marsupio.

Potrete dire ai vostri bambini che incontrerete la sirena Parthenope, che a Napoli si dissolse dando vita al paesaggio della città.

Potrete andare alla ricerca dell’uovo di Virgilio, che lui stesso depose nelle segrete del castello dell’Ovo profetizzando che alla sua rottura, tutta la città sarebbe crollata.

Potrete passeggiare tra cannoni ed armature dei tre antichi castelli della città, e  vedere le antiche carrozze al Museo Pignatelli; ma anche che incontrerete delle vere mummie nelle sale della collezione egizia del MANN il Museo Archeologico Nazionale, che potrete ammirare un enorme dinosauro e tanti fossili allo splendido museo di Paleontologia di largo San Marcellino. Potrete divertirvi a cercare il pigro, credulone, generoso, imbroglione, fannullone e perennemente affamato Pulcinella, la chiassosa maschera più famosa di Napoli o visitare il singolare Ospedale delle Bambole, meravigliarvi tra le locomotive e i vagoni d’epoca al Museo Ferroviario di Pietrarsa.

Piazza_plebiscito

Potrete passeggiare lenti tra i vicoli e davanti al mare, nei parchi e nei giardini della città. Curiosare tra i tanti mercati natalizi presenti in ogni quartiere della città. Tra un giro e l’altro potrete mangiare la vera pizza margherita o optare per una succulenta mozzarella, zeppole e panzarotti o ancora assaggiare il babà e la sfogliatella

dolci_napoli

Lasciatevi meravigliare dai mille monumenti, le chiese e musei, ristorantini hyggie e bar con i tavolini all’aperto; passate a Piazza Bellini dove oltre le mura greche potrete fermarvi a bere un the al bar arabo, prendere un’aperitivo al caffè letterario o sbirciare tra i libri di Evaluna la libreria-bar delle donne, mangiare al ristorante vegetariano o in pizzeria.

Cosa_fare_Napoli_bambini2

Lasciatevi affascinare da una bellezza antica a tratti decadente, quasi beffarda dell’opulenza di storia e cultura che la città possiede, dal suo popolo rumoroso, complesso e disordinato ma sempre ingegnoso e generoso.

Muovetevi usando anche la nuova linea metropolitana con le sue stazioni d’arte, che connette il centro con gli altri quartieri della città, in particolare con la zona collinare.

Durante questo periodo ci sono tanti eventi grandi e piccoli da non perdere, in particolare anche la festa della Befana è molto sentita, ispiratevi a questo post scritto l’anno scorso sui piaceri dell’Epifania napoletana.

tetti_di_Napoli

Tra i grandi eventi per bambini attesi questo Natale sono in programma il Napoli Christmas Festival alla Mostra d’Oltremare, il Piccolo Regno Incantato nella suggestiva cornice del Complesso di San Domenico Maggiore, dove i personaggi delle fiabe classiche coinvolgeranno bambini e adulti nel mondo della fantasia, la mostra multimediale Van Gogh – The immersive experiencein cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei quadri di questo straordinario pittore.

Aggiornerò questo post con tanti approfondimenti man mano che il calendario degli eventi natalizi verrà definito in alternativa per altre info turistiche Comune Napoli Turismo e cultura.

Se ti è piaciuto questo post, condividilo e segui #azonzoconbimba anche su:
FACEBOOK: https://www.facebook.com/azonzoconbimba/

Lascia un commento