A Pozzuoli arriva Libr’Alia: il Festival di Letteratura per Bambini e Ragazzi

libr'alia_festival_letteratura_bambini

Da venerdì 15 a domenica 17 dicembre 2017 Pozzuoli ospita la prima edizione di Libr’Alia, il primo festival di letteratura per bambini e ragazzi. Un programma ricco di eventi e laboratori con un padrino d’eccellenza Daniel Pennac, lo scrittore francese autore di numerosi libri per ragazzi e tra i più letti al mondo. 

Il Centro storico di Pozzuoli, Palazzo Migliaresi, Palazzo Toledo, Darsena, Villaggio del Fanciullo, l’Accademia Aeronautica fino alla Cattedrale di San Procolo, ecco le location che ospiteranno  l’evento diffuso dedicato a bambini e ragazzi organizzato a Pozzuoli (NA)da un numeroso network di partner tra le quali spiccano le librerie per bambini del territorio Lanovecento e la Libreria per Unni Curiosi.

Una cittadina in festa grazie ai libri, la letteratura, le favole e i racconti. Tanti eventi organizzati per coinvolgere grandi e piccoli come l’originale l’allestimento di un’albero di Natale in origami, un vero e proprio laboratorio permanente dove chiunque potrà aggiungere il proprio tocco e partecipare a quest’opera collettiva.

Non potevano mancare gli amici di Nati per la Musica che venerdì pomeriggio alle 18.00 a Palazzo Toledo parteciperanno con “Racconto in Musica!”, un racconto/incontro delle loro attività e iniziative.

Nè mancheranno i volontari e le volontarie di Nati per leggere Campania che a cuore aperto e a libro spalancato intratterranno grandi e piccoli nella mattina e nel pomeriggio di sabato presso Corso della Repubblica e a Palazzo Toledo.

Tra gli appuntamenti vi segnaliamo sabato pomeriggio alle 19,30 in Piazza 2 marzo 1970, lo spettacolo di cantastorie e clownerie “Storia del Cammello a tre gobbe”.

Mentre domenica 17 dicembre al palazzo Migliariesi alle ore 12.00 arriva “Uè, uè! Para pà pappà” un incontro sulla tradizione orale delle Guarattelle, uno spettacolo della tradizione popolare di burattini napoletano a cura di Salvatore Gatto.

Inoltre appuntamento con la terza grande assemblea degli Unni curiosi con “La via della seta, delle spezie e della bellezza” tra le strade della città e poi spazio al loro racconto, sguardo e narrazione attraverso parole e immagini.

Tra gli incontri d’autore spiccano quelli con Daniel Pennac, che oltre ad incontrare i ragazzi delle scuole del territorio si esibirà in un reading teatrale presso l’Accademia Areonautica “Il Caso Malaussène. Mi hanno detto!”. Altri incontri con Sylvan Bellenger, l’illustratrice Marachiara Di Giorgio e il premio Andersen Patrizia Rinaldi. 

Inoltre domenica mattina alla Darsena è il turno di un processo d’eccezione, “Il processo al libro” durante il quale attraverso dinamiche di ludopedagogia, tra avvocati, giudici e testimoni si avrà un’esperienza confronto sul tema per ragazzi dai 12 anni.

Si chiude domenica sera con il concerto dell’orchestra Sanitaensamble alla Cattedrale di San Procolo.

Una manifestazione che si annuncia ricca di emozioni e arricchimento per il territorio e i bambini e ragazzi che vi parteciperanno. Tutto il programma con le iniziative, gli incontri e gli orari potete scaricarli nel documento Google Drive dell’evento Libr’Alia Festival- evento ufficiale.

Per partecipare agli eventi è necessaria la prenotazione a festival.libralia@gmail.com

 

Lascia un commento